Camera
 
Senato
 
Unione di Centro TV
 
Facebook
 
Unicampus
 
Comitato Nazionale per la Bioetica
 
LINKS
 
 

16 marzo ore 11:30 Sala Stampa Camera

home > articoli > 16 marzo ore 11:30 Sala Stampa Camera

< INDIETRO  |  ARCHIVIO >

CONFERENZA STAMPA

A cinque anni dalla approvazione della Legge n. 38 del 15 marzo 2010,"Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore": a che punto sono le iniziative per la Formazione specifica?


16 marzo 2015 ORE 11:30
Sala Stampa Camera
via della Missione 4


Lunedì 16 marzo, nella Sala Stampa Camera, l’on. Binetti – neuropsichiatra infantile e membro della XII Commissione Affari Sociali – promuove una conferenza stampa per fare un punto della situazione a cinque dalla approvazione della legge sulle CURE PALLIATIVE.

Modera e coordina: On. Paola Binetti, relatore della legge 38 sulle cure palliative

INTERVENGONO:
Prof. Carlo Peruselli, Presidente Società Italiana Cure Palliative
Prof. Andrea Lenzi, Presidente del CUN
Prof. Maria Grazia De Marinis, Presidente CCL Scienze infermieristiche - Vicepresidente SIPeM
Dott. Marco Spizzichino, Direzione generale della programmazione sanitaria, Ufficio XI Ministero della Salute
Dott. Giuseppe Casale, Fondatore Antea - Centro di assistenza, formazione, studi e ricerca in cure palliative.
Prof. Lorenzo D’Avack, Vicepresidente Comitato nazionale di Bioetica

“No all’eutanasia, sì alle cure palliative”. È il messaggio che recentemente Papa Francesco, ha rivolto ai membri della Pontificia Accademia per la vita. Per il Papa “le cure palliative sono espressione dell’attitudine propriamente umana a prendersi cura gli uni degli altri, specialmente di chi soffre. Testimoniano che la persona umana rimane sempre preziosa, anche se segnata dall’anzianità e dalla malattia. Per questo quando la sua vita diventa molto fragile e si avvicina la conclusione dell’esistenza terrena, sentiamo la responsabilità di assisterla e accompagnarla nel modo migliore… Ogni conoscenza medica è davvero scienza, nel suo significato più nobile, solo se si pone come ausilio in vista del bene dell’uomo, un bene che non si raggiunge mai ‘contro’ la sua vita e la sua dignità. È questa capacità di servizio alla vita e alla dignità della persona malata, anche quando anziana, che misura il vero progresso della medicina e della società tutta”.

La conferenza si svolgerà dalle 11:30 alle 12:30


Per partecipare è obbligatorio accreditarsi all’indirizzo e-mail: binetti.stampa@gmail.com
INFO: 06.67604454 – 333.2985368


 

   
 
CERCA NEL SITO